Recording studio

  • CMC sala musica
  • Drums Room
  • Pianoforti
  • CMC regia
  • Hammond C3 e T-500
  • Keyboards
  • Hammond B3
  • Carlo Maria CordioSound Engineer
CMC sala musica1 Drums Room2 Pianoforti3 CMC regia4 Hammond C3 e T-5005 Keyboards6 Hammond B37 Carlo Maria Cordio8
slider jquery by WOWSlider.com v5.4
CMC Recording Studio nasce nel 1981 grazie alla necessità del M° Carlo Maria Cordio di avvalersi per i suoi lavori di una elevatissimo standard qualitativo indispensabile per la sua professione di musicista e compositore (per esempio i “DOLBY Spectral Recording” che a quell’epoca erano indispensabili per la realizzazione delle colonne sonore per i film americani): uno standard che ha fatto si che divenisse una struttura progettata nei minimi particolari per ottenere e registrare performance eccellenti e professionali e, in seguito, un punto di riferimento per moltissimi artisti.
Le caratteristiche costruttive e funzionali dello CMC Recording Studio nonché i dispositivi tecnologici a disposizione garantiscono un perfetto risultato sia acustico che elettronico.
E’, infatti, lo spazio ideale per la registrazione di tutti gli strumenti acustici, dagli archi ai brass, dai legni alle percussioni, dalla singola voce ai cori, ma anche alla registrazione di produzioni che richiedono campionatori, suoni elettronici da gestire “Via MIDI”, grazie ad una immensa LIBRARY di banchi di suoni dell’ultimissima generazione ricca di ogni tipo di sonorità, da tutti gli strumenti dell’orchestra Sinfonica a quelli elettronici di ogni tipo; il tutto integrato da un notevole numero di tastiere “vintage” (vedi elenco). Uno studio adatto, quindi, a qualsiasi genere musicale.
Dispone di tre ambienti: una regia di circa 30 mq, una sala musica che può contenere circa 30 musicisti, ed una room dove è collocata una batteria PEARL con rullante LUDWIG e piatti PAISTE e ZILDJIAN. Le tre sale sono isolate acusticamente con pareti di diverso spessore ed imbottitura, pavimento galleggiante e soffitti sospesi che valorizzano le sonorità degli ambienti e degli strumenti da registrare.
Le porte insonorizzanti, come pure i vetri che separano le tre sale, sono dotate di quattro vetri VISARM ciascuna, garantendo così un abbattimento di più del 95 per cento del suono tra una sala e l’altra, in modo che il suono generato al proprio interno non contamini eventuali microfoni esterni, inoltre sono presenti una serie di pannelli mobili che permettono variazioni di diversa resa acustica a seconda delle necessità.
Lo studio ed il suo Staff sono in grado di provvedere a tutti i servizi necessari per la realizzazione di un prodotto completo e di altissima professionalità, dallo sviluppo di un’idea, all’arrangiamento, l’orchestrazione, la stampa delle parti per i musicisti fino alla creazione del CD per la stampa o del DAT per qualsiasi altro uso.
La qualità tecnologica della strumentazione (vedi scheda tecnica) è uno dei punti di forza di CMC Recording Studio.
Altro fiore all’occhiello è la CMC Music Library, che raccoglie centinaia di brani musicali originali di diversi generi (Cartoon, Classica, Dance, Elettronica Latin, Soundtrack, Pop-Rock, Jazz) utilizzabili per il sottofondo di produzioni televisive e cinematografiche.
Il nostro servizio di consulenza musicale assiste i nostri clienti in ogni momento del loro percorso creativo fino all’eventuale dichiarazione delle opere alla S.I.A.E. (Società Italiana Autori ed Editori).

Commenti chiusi